• Benvenuti su RaspberryItaly!
Benvenuto ospite! Login Login con Facebook Registrati Login with Facebook


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

[-]
Tags
6a gpio traformatore 5v e esp8266

ESP8266 - traformatore 5V 0,6A e GPIO
#1
Salve a tutti
con il mio ESP 12E devo pilotare 6 relè, e un sensore ds18b20 o dht11. Tenendo conto che i relè sono alimentati a parte (relè e esp8266 avranno in comune solo la massa) secondo voi è sufficiente un trasformatore da 5V a 0,6A per alimentarlo? o deve essere almeno da 1A?

Altra domanda, posso usare tutti i GPIO dal D0 al D8 per collegarci i rele in output ed il sensore?
C'è modo per averli allo startup in HIG?


Grazie ancora
Risposta
#2
Se non ricordo male l'esp8266 consuma al massimo 170mA. Considerando gli altri due sensori (saranno 20mA per uno a tenersi larghi) direi che ci sei dentro.
Per il secondo quesito mi spiace ma non lo so.

Inviato dal mio Che2-L11 utilizzando Tapatalk
Coltiva linux, che windows si pianta da solo! (cit.)
Vedi come sta il mio raspberry!
Risposta
#3
"C'è modo per averli allo startup in HIG?"
CREDO vada impostato nel PRIMO file di boot, dipende da che firmware stai usando
Risposta
#4
(04-25-2017, 04:19 PM)Painbrain Ha scritto: Se non ricordo male l'esp8266 consuma al massimo 170mA. Considerando gli altri due sensori (saranno 20mA per uno a tenersi larghi) direi che ci sei dentro.
Per il secondo quesito mi spiace ma non lo so.

Inviato dal mio Che2-L11 utilizzando Tapatalk

Grazie mille per l'info.
Provo a verificare meglio con la scheda tecnica alla mano

(04-26-2017, 09:39 AM)Enrico Sartori Ha scritto: "C'è modo per averli allo startup in HIG?"
CREDO vada impostato nel PRIMO file di boot, dipende da che firmware stai usando

Al momento ho messo il firmware NodeMCU attraverso il loro tool.
Avevo provato anche a caricarlo da ESPlorer o LUAloder, ma non ci sono riuscito, anche perchè almeno da quel che ho visto, è più semplice da programmare. Al momento lo programmo da Arduino IDE
Risposta
#5
io ho provato solo micropython, e li c'è un file boot.py che parte prima del main.py
Risposta
#6
(04-26-2017, 10:23 AM)Enrico Sartori Ha scritto: io ho provato solo micropython, e li c'è un file boot.py che parte prima del main.py

Avevo provato anche io a usare micropython (che sarebbe stato anche più semplice per me, visto ho ho sviluppato già il tutto sul raspberry con python) ma non ci sono riuscito.
Anche perchè da quanto ho potuto capire, bisogna fare tutto da una macchina linux, oppure ho capito male?

Se mi dessi una mano te ne sarei grato. Eventualmente apro altro topic in modo da non sporcare questo con argomento diverso

Grazie ancora
Risposta
#7
non hai un raspberry da collegarci finche lo programmi?
da windows puoi usare putty o MobaXterm ma vanno malino, alla fino risolto attaccandolo al raspberry.
da raspberry:
Codice:
sudo pip3 install rshell
rshell -p /dev/ttyUSB0 -e nano
rshell lo usi per creare i file, caricare librerie, collegarti alla REPL
Risposta
#8
(04-26-2017, 01:56 PM)Enrico Sartori Ha scritto: non hai un raspberry da collegarci finche lo programmi?
da windows puoi usare putty o MobaXterm ma vanno malino, alla fino risolto attaccandolo al raspberry.
da raspberry:
Codice:
sudo pip3 install rshell
rshell -p /dev/ttyUSB0 -e nano
rshell lo usi per creare i file, caricare librerie, collegarti alla REPL

Si l'ho, ma volevo evitare di spostare il raspberry che si trova in una cassetta di derivazione.
Ma poi per effettuare modifiche sull'esp devo sempre ricollegarlo o poi posso accederci tramite ssh come faccio con il raspy?

Grazie ancora
Risposta
#9
da quel che so, l'esp lo comandi da http://micropython.org/webrepl/ in wifi, sia con la rete adhoc e con quella normale
Risposta
  


Vai al forum:


Navigazione:
Forum con nuovi Post
Forum senza nuovi post
Forum bloccato
Forum Redirect