• Benvenuti su RaspberryItaly!
Benvenuto ospite! Login Login con Facebook Registrati Login with Facebook


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

[-]
Tags
un neofita chromecast multiroom dlna anziano e per

[Problema] Multiroom Chromecast/DLNA per un neofita e un anziano
#1
Question 
LA GUIDA NUOVA LA TROVATE QUI


Sto cerecando di realizzare un sistema (audio) multiroom, facile da usare, per una persona anziana.

Per eliminare la sua difficoltà di spostarsi con lettore cd portatile in mano o radiolina in mano + dover cambiare cd e pile + avere le cuffie del lettore e non sentire telefono o campanello
> ho rippato e sto rippando cd audiolibri + musica mettendoli (formato mp3) in un server win7 dove ho installato Plex Server.
> ho comprado un Tab android di seconda mano per permettere di gestire la selezione dei brani installando Hi-Fi Cast per ascoltare la musica + app delle radio preferite.
Tutto funziona abbastanza bene, per uno come me, ma non va troppo bene per lui.

Il problema sta nella difficoltà, per un anziano, di cambiare le impostazioni per scegliere "dove"ascoltare la musica, cioè selezionare/cambiare lo speaker su cui avviene lo stream.
Infatti, la "portabilità" dell'audio si è annullata e l'audio è relegato all'ultimo speaker selezionato (da me), quindi ad un unica stanza.

In casa sua ci sono:
1 vecchio hifi con chromecast audio dongle
1 mini hifi Panasonic DLNA/upnp
1 sistema audio DLNA/upnp
(gli hanno anche regalato un Alexa Echo Spot che però manda solo l'audio via cavo o bluetooth e non aiuta a risolvere)

Con Hi-Fi Cast, selezionando uno dei tre "render" audio singolarmente, funzionano perfettamente (ovviamente, uno alla volta),
mentre le app radio su android parlano solo con chromecast.

La soluzione sarebbe trovare un modo di inviare l'audio ovunque, a tutti e tre i dispositivi (multiroom) in contemporanea e permettere a lui di spostarsi liberamente senza preoccupazioni.

La mia speranza sarebbe trovare un modo per impostare uno stream ai devices "così come sono", senza dover aggiungere su ogni speaker dei dongle o dei moduli accessori (anche per evitare nuovi oggetti e cavi strani che creerebbero "disagio").
La sincronizzazione audio non è fondamentale, perchè sono stanze diverse e i ritardi tra una e l'altra non sarebbero un problema (anche considerando l'utilizzo e l'utilizzatore).

Visto che sono totalmente ignorante in materia e non saprei neanche da dove cominciare a guardare,
avrei bisogno di indicazioni e suggerimenti, sia hardware che software, sulla strada da studiare e intraprendere.

Grazie a tutti.
neofita apprendista,
fuori dal suo ambiene naturale,
ma determinato e curioso
#2
Provo a risponderti io dall'alto della mia ignoranza: premesso che non conosco il budget del progetto metterei un pi (secondo me basta pure uno 0, poi si vedrà), una o due casse da 6w collegate al jack audio, un power bank passtrought (uscite attive anche in ricarica) e se possibile quattro tasti per gestire play pausa avanti indietro e volume....
Così non ha pile nè cd e si porta tutto da una stanza all'altra.
Se sa usare un tablet per la gestione audio una cassa per stanza collegate ad un ricevitore bluethoot...

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk
#3
(10/03/2019, 17:47)l.bosca83 Ha scritto: Provo a risponderti io dall'alto della mia ignoranza: premesso che non conosco il budget del progetto metterei un pi (secondo me basta pure uno 0, poi si vedrà), una o due casse da 6w collegate al jack audio, un power bank passtrought (uscite attive anche in ricarica) e se possibile quattro tasti per gestire play pausa avanti indietro e volume....
Così non ha pile nè cd e si porta tutto da una stanza all'altra.
Se sa usare un tablet per la gestione audio una cassa per stanza collegate ad un ricevitore bluethoot...

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

Ciao I.bosca83 e grazie della risposta
L'obiettivo principale sarebbe la praticità perovviare le difficoltà (e i pericoli) dell'età.
Ovvio che non posso permettermi budget esagerati, ma sono disposto a investire il necessario per agevolarlo.

Se costruissi un oggetto troppo grande da portarsi dietro credo che lui tornerebbe a radiolina e lettore CD (che col deambulatore o il bastone comportano rischi).
L'ideale sarebbe un selettore dei brani leggero e musica/audio diffusi.
Una volta scelto il brano potrebbe andarsene in giro senza dover trasportare nulla.

Visto che hanno avuto l'idea di regalare un Echo Spot che lui usa solo per chiedere Meteo e News,

ho anche letto che Alexa/Echo tramite Raspberry può inviare a dlna/upnp/chromecast (potrebbe essere una soluzione con comandi a voce e senza niente in mano), ma non ci ho capito niente e non saprei come fare.

una cassa per stanza collegate ad un ricevitore bluethoot
In questo caso dovrei acquistare un adattatore bluetooth per almeno due impianti.
Il problema sarebbe il doversi scollegare e ricollegare al bluetooth di ogni stanza.

Il fatto è che devo trovare un'idea per un sistema adatto ad una persona NON educata alla tecnologia.
Con il mini-tablet se la cava, ma non posso spingere molto oltre.
neofita apprendista,
fuori dal suo ambiene naturale,
ma determinato e curioso
#4
Quindi vorresti in due stanze due file diversi?

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk
#5
(12/03/2019, 12:19)l.bosca83 Ha scritto: Quindi vorresti in due stanze due file diversi?

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

Vorrei lo stesso brano in tutte le stanze.
In modo che lui scelga, ad esempio, il libro da ascoltare e poi giri liberamente.
neofita apprendista,
fuori dal suo ambiene naturale,
ma determinato e curioso
#6
Ah ok. Io intendevo un solo ricevitore bluethoot collegato al tablet ed una cassa per stanza collegata al ricevitore via cavo.

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk
#7
chiudo.
conversazione spostata QUA
Coltiva linux, che windows si pianta da solo! (cit.)
  


Vai al forum:


Navigazione:
Forum con nuovi Post
Forum senza nuovi post
Forum bloccato
Forum Redirect