• Benvenuti su RaspberryItaly!
Benvenuto ospite! Login Login con Facebook Registrati Login with Facebook


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

[-]
Tags
saluto un a caro tutta comunità la

Un caro saluto a tutta la comunità.
#1
Heart 
Buona serata a tutti.
Ero convinto di aver salutato verso le 17:00 di oggi, ma qualcosa nella connessione è andata storta... quindi eccomi qui!!!

Nella vita sono un programmatore (bancario), quindi parlo di Host/Mainframe... utilizzo linguaggi come il vecchio Cobol (monitor tp Cics ed archivi Db2)… tutta roba IBM.

Da poco mi sono incuriosito a Raspberry, ma al momento non l'ho ancora acquistato, pensavo di prendere la versione Pi3.

Quindi ho deciso di iscrivermi per legger un pò ed informarmi che cosa fargli fare, inoltre vorrei prendere confidenza con altri S.O. ed altri linguaggi ad oggetti... dubito che il Cobol sia supportato!!!

Mi sono accostato da poco a questo mondo, spero che le basi di universitarie mi saranno comode... comunque esiste una rivista per i minipc?

Per ora vi ringrazio e sono felice di far parte della comunity.
Buon lavoro a tutti
Risposta
#2
Ciao e benvenuto!
Lo scopo principale di RaspberryPi è rendere la programmazione accessibile a tutti.. Sorpresa! Anche Cobol è supportato.
Per voce di Eben Upton (creatore di RaspberryPi) : ""Vogliamo vedere il Raspberry Pi utilizzato da bambini in tutto il mondo per imparare la programmazione, quindi siamo molto interessati a aumentare la gamma di lingue disponibili. Con la disponibilità di Elastic COBOL abbiamo l'opportunità di introdurre le persone ad un linguaggio che ancora oggi domina gran parte dello scenario d'impresa"
comunicato
Comunque sia puoi usarlo come scusa per imparare linguaggi più moderni, e implementazioni interessanti come l'IoT..
Risposta
#3
(30/03/2016, 20:54)Zzed Ha scritto: Ciao e benvenuto!
Lo scopo principale di RaspberryPi è rendere la programmazione accessibile a tutti.. Sorpresa! Anche Cobol è supportato.
Per voce di Eben Upton (creatore di RaspberryPi) : ""Vogliamo vedere il Raspberry Pi utilizzato da bambini in tutto il mondo per imparare la programmazione, quindi siamo molto interessati a aumentare la gamma di lingue disponibili. Con la disponibilità di Elastic COBOL abbiamo l'opportunità di introdurre le persone ad un linguaggio che ancora oggi domina gran parte dello scenario d'impresa"
comunicato
Comunque sia puoi usarlo come scusa per imparare linguaggi più moderni, e implementazioni interessanti come l'IoT..

Mille grazie Zzed,
la Tua risposta mi fa enormemente piacere!
Risposta
#4
Benvenuto! Aggiungo che esiste una rivista mensile ufficiale del Raspberry Pi in inglese ma scaricabile gratuitamente e legalmente in PDF dal sito https://www.raspberrypi.org/magpi/ e tradotta in parte ma egregiamente da utenti volontari del forum RaspberryItaly (sì, proprio questo forum)

Inviato dal mio MotoE2(4G-LTE) utilizzando Tapatalk
Risposta
#5
(31/03/2016, 20:21)fra42 Ha scritto: Benvenuto! Aggiungo che esiste una rivista mensile ufficiale del Raspberry Pi in inglese ma scaricabile gratuitamente e legalmente in PDF dal sito https://www.raspberrypi.org/magpi/ e tradotta in parte ma egregiamente da utenti volontari del forum RaspberryItaly (sì, proprio questo forum)

Inviato dal mio MotoE2(4G-LTE) utilizzando Tapatalk

Ciao Fra42, piacere di conoscerTi.
Ti ringrazio per l'informazione, in realtà ho gironzolato nella comunity, trovando un pò di materiale tra cui gli articoli tradotti egregiamente... la Tua risposta mi fa molto piacere.
Risposta
  


Vai al forum:


Navigazione:
Forum con nuovi Post
Forum senza nuovi post
Forum bloccato
Forum Redirect