• Benvenuti su RaspberryItaly!
Benvenuto ospite! Login Login con Facebook Registrati Login with Facebook


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

[-]
Tags
12v a da esterno modulare 220v 5v alimentatore e

Alimentatore esterno modulare da 220V a 12V e 5V
#11
Si, quella schedina si installa sulla breadboard, la puoi alimentare da 6,5V a 12V e in uscita ti mette le alimentazioni da 5V e da 3,3v sulla breadboard. Il problema è che fornisce solo 700mA, vanno bene per il RaspberryPi zero e il modello A, possono far funzionare al minimo il modello B, ma sono insufficienti per un uso stabile di RaspberryPi 2 e 3. Quindi non è consigliabile usare quella scheda per alimentare il RaspberryPi (è pensata per alimentare sensori e accessori)
Risposta
#12
Ma io proprio il RPI 1 modello B (non B+) sto usando... sono agli inizi e prima di rischiare di fondere il RPI 2 faccio le prove sul Pi1 Big Grin
Risposta
#13
Bé, allora se non hai accessori sulla usb puoi provarci (ma se il funzionamento è instabile, sai già di chi è la colpa)..
Risposta
#14
Ho provato ma purtroppo non completa manco il boot di raspbian Confused
Risposta
#15
Ma usare un alimentatore da pc? Dove sono già presenti 12v e 5v? Io lo utilizzo da tempo con molta soddisfazione, tutto in un unico alimentatore, leggero, abbastanza compatto e gli ampere non mancano di certo.
Risposta
#16
Perchè sono enormi....
Non so che alimentatore usi tu ma il mio Corsair 600W modulare(che magari lo trovassi così per il PI) è un bestione, fa rumore xche è ventolato e sopradimensionato...

Il mio scopo è mettere tutto dentro una scatola e collegare l'alimentatore a uno spinotto.
Gli alimentatori come quelli dei portatili vanno bene e costano poco, sono passivi ed esterni.
Essendo esterni non devo pensare a comme dissipare il loro calore che cmq non è indifferente e questo mi permette di evitare ventole.

A questo punto devo trovare un alimentatore che eroghi almeno 12V e che abbia un Amperaggio e Wattaggio utile allo scopo.
Considerando che la pompa richiede 5W per funzionare e il RPI almeno 2.5A stavo pensando di prendere un alimentatore da 12V-4,2A-50,4W oppure 12V-5A-60W
Basterebbe anche un 12V-3A-36W ma xche rischiare?
Risposta
#17
Una ricerca in rete impostando alimentatore 5V + 12V (o altra modalità di ricerca) ti aiuterà nella individuazione di quello che ti serve. Personalmente ormai li utilizzo da tempo, sia per alimentare i raspberry che Hd associati (ma anche per alti moduli "like" raspberry).
Risposta
#18
Ho cercato in rete ma di alimentatori 5v + 12v non ho trovato nulla, si trovano solo separatamente oppure con opportuni convertitori da 12v a 5v, potresti mandarmi un link in provato su dove hai reperito tali alimentatori? Grazie.
Risposta
#19
Non ho sottomano dei link; prova ad inserire nel motore di ricerca "alimentatore duale 5V e 12V" e sicuramente vedrai, con un po di pazienza, che troverai quel che ti serve.
Risposta
#20
Ma un alimenatore duale come questo va bene?
http://www.ebay.com/itm/12V-5V-2A-for-Je...0771708746
[url=http://www.ebay.com/itm/12V-5V-2A-for-Jentec-Technology-CO-LTD-Switching-Power-Supply-Adaptor-JTA0202Y-/310771708746][/url]
I 2A in uscita sia per i 12V che per i 5V bastano per il RPI2 e penso anche per 3 o 4 pompette da acquario da 12V/5W giusto?
Risposta
  


Vai al forum:


Navigazione:
Forum con nuovi Post
Forum senza nuovi post
Forum bloccato
Forum Redirect