• Benvenuti su RaspberryItaly!
Benvenuto ospite! Login Login con Facebook Registrati Login with Facebook


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

[-]
Tags
controllo da vnc viewer? remoto android

Controllo remoto da android: VNC viewer?
#1
Ciao a tutti!

Come da titolo il mio intento è quello di controllare il mio Raspberry Pi 2 dal mio tablet android. Più precisamente vorrei poter vedere ciò che vedrei dal monitor e poterlo controllare. E in questo modo o in un altro vedere i video che scarico sull'hard disk, connesso al Raspberry.

A tal fine ho scaricato sul tablet l'app VNC viewer ma non so come farlo partire. E non sono sicuro se serve al mio scopo.


Grazie anticipatamente :-)
Risposta
#2
Non ti serve il VNC Viewer. Per guardare i video che scarichi (tramite Transmission suppongo) ti basta installare il pacchetto samba. Poi potrai vedere i video dalla condivisione effettuata; non aspettarti di vedere i video in full HD perfettamente. Personalmente ho testato la visione di un video full HD via LAN 100 mbps e laggava.
http://maxtrixnix.blogspot.it/2013/06/ra...are-e.html
Risposta
#3
Perfetto...! La visione dei video è la cosa principale. Allora seguirò la guida per quanto riguarda SAMBA. SAMBA mi permetterà di aprire anche file diversi da quelli video? Ad esempio musica o ebook.
Se volessi utilizzare il tablet come tastiera o touchpad? Sarebbe possibile? In modo da evitare di comprare tastiera e mouse wireless. Anche se sarebbero molto più comodi senza dubbio!
Risposta
#4
con Samba vedi la cartella condivisa così come avviene in Windows. Ma se non hai macchine Windows coinvolte nella condivisione (aldilà della praticità di usare Samba) bisogna valutare se conviene, perché c'è un "prezzo" da pagare in velocità.
Dipende tutto da quello che vuoi fare, e da come lo vuoi fare. Per video, immagini e musica potresti usare un server DLNA sul raspi e un player DLNA su Android, evitando così Samba.
Qui la guida .
Usando Samba, il RaspberryPi deve fare una conversione al volo dal proprio filesystem a Samba, poi passa per la rete, poi per il WiFi, poi sul dispositivo Android, altra conversione al volo sa Samba al filesystem Android,...Anche se a mio parere l'anello debole di questo percorso secondo me è senza dubbio il WiFi, capirai che non è il massimo dell'efficienza dal punto di vista della banda passante.
Vuoi usare il Tablet come tastiera o Touchpad.. Ma per farci cosa? Si tratta di cambiare un poco la mentalità a cui siamo abituati, per cui per usare un computer bisogna accedere al suo desktop. Anche io all'inizio non capivo, pensavo di dover usare VNC per tutto, mi ero già messo il client sul telefono, invece va a finire che non lo ho mai installato sul RaspberryPi. Con dlna, ssh, interfacce web.. Non mi è ancora servito.
Risposta
#5
anche io non riesco ad accedere con vcn da cel e neppure a collegarmi con le varie app per controllare il webiopi per attivare una scheda relè. Riesco solo a far funzionare il tutto dentro la mia lan. Ho aperto le porte del router ma non si connette, ho seguito anche il tutorial, mi sembra facile ma mi sono bloccato comunque chi mi può gentilmente aiutare?

[Immagine: hreyr5.jpg]
Risposta
#6
Iz5krq
Per accedere dall' esterno occorrono un paio di prerequisiti
1) il tuo provider non deve usare NAT (tipo fastweb) se sei sotto NAT, solitamente basta scrivere al provider per farsi togliere dal NAT, dicendo che si ha necessità di accedere alla propria LAN dall'esterno.
2) occorre avere un indirizzo IP fisso, oppure usare un servizio di dns dinamico come no-ip.
Ti chiedo di verificare questi prerequisiti e di continuare nella discussione dedicata a no-ip, qui.
Risposta
#7
(21/06/2015, 21:26)iz5rkq Ha scritto: anche io non riesco ad accedere con vcn da cel e neppure a collegarmi con le varie app per controllare il webiopi per attivare una scheda relè. Riesco solo a far funzionare il tutto dentro la mia lan. Ho aperto le porte del router ma non si connette,  ho seguito anche il tutorial, mi sembra facile ma mi sono bloccato comunque chi mi può gentilmente aiutare?

Se hai seguito la guida, da terminale lancia questo comando sudo tightvncserver e di risposta avrai la sessione aperta che dovrebbe essere la 1. Poi vai sul tuo vnc cliente e metti host di no-ip seguito dai due punti e dal numero di porta, dove l'ultimo numero deve essere lo stesso numero della sessione che ti ha aperto. 

Ad esempio hai aperto la sessione nr.1 la porta è 5901 se la sessione era la nr.2 la porta sarebbe stata 5902.

Spero di essermi spiegato bene, altrimenti chiedimi pure.
  
------------------------------------------------
Il mio sito collegato al Rasp con WebCam Meteo
www.romaestpdn.altervista.org
Risposta
#8
(26/06/2015, 13:39)cristian82 Ha scritto:
(21/06/2015, 21:26)iz5rkq Ha scritto: anche io non riesco ad accedere con vcn da cel e neppure a collegarmi con le varie app per controllare il webiopi per attivare una scheda relè. Riesco solo a far funzionare il tutto dentro la mia lan. Ho aperto le porte del router ma non si connette,  ho seguito anche il tutorial, mi sembra facile ma mi sono bloccato comunque chi mi può gentilmente aiutare?

Se hai seguito la guida, da terminale lancia questo comando sudo tightvncserver e di risposta avrai la sessione aperta che dovrebbe essere la 1. Poi vai sul tuo vnc cliente e metti host di no-ip seguito dai due punti e dal numero di porta, dove l'ultimo numero deve essere lo stesso numero della sessione che ti ha aperto. 

Ad esempio hai aperto la sessione nr.1 la porta è 5901 se la sessione era la nr.2 la porta sarebbe stata 5902.

Spero di essermi spiegato bene, altrimenti chiedimi pure.
  
Grazie, ora mi devo organizzare con il noip per fare delle prove, poi dovrò mettere il rasp in una postazione con ip fisso, ho visto anche la terza parte del video sembra facile.
Ho solo un dubbio, ho messo l'ip static al raspberry, quando mi collegherò ad un ip fisso fa tutto da solo o una volta collegato gli devo dire di andare a cercare l'ip static del raspberry, non so se mi sono spiegato.

[Immagine: hreyr5.jpg]
Risposta
#9
(26/06/2015, 14:48)iz5rkq Ha scritto:
(26/06/2015, 13:39)cristian82 Ha scritto:
(21/06/2015, 21:26)iz5rkq Ha scritto: anche io non riesco ad accedere con vcn da cel e neppure a collegarmi con le varie app per controllare il webiopi per attivare una scheda relè. Riesco solo a far funzionare il tutto dentro la mia lan. Ho aperto le porte del router ma non si connette,  ho seguito anche il tutorial, mi sembra facile ma mi sono bloccato comunque chi mi può gentilmente aiutare?

Se hai seguito la guida, da terminale lancia questo comando sudo tightvncserver e di risposta avrai la sessione aperta che dovrebbe essere la 1. Poi vai sul tuo vnc cliente e metti host di no-ip seguito dai due punti e dal numero di porta, dove l'ultimo numero deve essere lo stesso numero della sessione che ti ha aperto. 

Ad esempio hai aperto la sessione nr.1 la porta è 5901 se la sessione era la nr.2 la porta sarebbe stata 5902.

Spero di essermi spiegato bene, altrimenti chiedimi pure.
  
Grazie, ora mi devo organizzare con il noip per fare delle prove, poi dovrò mettere il rasp in una postazione con ip fisso, ho visto anche la terza parte del video sembra facile.
Ho solo un dubbio, ho messo l'ip static al raspberry, quando mi collegherò ad un ip fisso fa tutto da solo o una volta collegato gli devo dire di andare a cercare l'ip static del raspberry, non so se mi sono spiegato.

Ip static è Ip fisso sono la stessa cosa,  se hai configurato bene il raspberry il tuo router assegnerà al tuo raspberry sempre ip statico che tu hai inserito nel raspberry.  No-ip serve per il router in quanto Ip dei router la maggior parte delle volte è dinamico,  cioè cambia ogni tot di minuti.  Quindi sul router devi impostare i parametri di No-ip,  precisamente la striga hostche ti crei con No-ip. Poi al router devi impostare le porte di comunicazione di vnc in modo tale che quando arriva la chiamata dall'hostdi noi ip sulla porta xxx ti dirotta sul tuo raspberry.  Ad esempio host noi ip è pippo.ddns.net:5901 automaticamente connettendoti con un client vnc sei sul guo rasp.  Se hai problemi scrivimi tranquillamente. 
------------------------------------------------
Il mio sito collegato al Rasp con WebCam Meteo
www.romaestpdn.altervista.org
Risposta
#10
(26/06/2015, 15:39)cristian82 Ha scritto:
(26/06/2015, 14:48)iz5rkq Ha scritto:
(26/06/2015, 13:39)cristian82 Ha scritto:
(21/06/2015, 21:26)iz5rkq Ha scritto: anche io non riesco ad accedere con vcn da cel e neppure a collegarmi con le varie app per controllare il webiopi per attivare una scheda relè. Riesco solo a far funzionare il tutto dentro la mia lan. Ho aperto le porte del router ma non si connette,  ho seguito anche il tutorial, mi sembra facile ma mi sono bloccato comunque chi mi può gentilmente aiutare?

Se hai seguito la guida, da terminale lancia questo comando sudo tightvncserver e di risposta avrai la sessione aperta che dovrebbe essere la 1. Poi vai sul tuo vnc cliente e metti host di no-ip seguito dai due punti e dal numero di porta, dove l'ultimo numero deve essere lo stesso numero della sessione che ti ha aperto. 

Ad esempio hai aperto la sessione nr.1 la porta è 5901 se la sessione era la nr.2 la porta sarebbe stata 5902.

Spero di essermi spiegato bene, altrimenti chiedimi pure.
  
Grazie, ora mi devo organizzare con il noip per fare delle prove, poi dovrò mettere il rasp in una postazione con ip fisso, ho visto anche la terza parte del video sembra facile.
Ho solo un dubbio, ho messo l'ip static al raspberry, quando mi collegherò ad un ip fisso fa tutto da solo o una volta collegato gli devo dire di andare a cercare l'ip static del raspberry, non so se mi sono spiegato.

Ip static è Ip fisso sono la stessa cosa,  se hai configurato bene il raspberry il tuo router assegnerà al tuo raspberry sempre ip statico che tu hai inserito nel raspberry.  No-ip serve per il router in quanto Ip dei router la maggior parte delle volte è dinamico,  cioè cambia ogni tot di minuti.  Quindi sul router devi impostare i parametri di No-ip,  precisamente la striga hostche ti crei con No-ip. Poi al router devi impostare le porte di comunicazione di vnc in modo tale che quando arriva la chiamata dall'hostdi noi ip sulla porta xxx ti dirotta sul tuo raspberry.  Ad esempio host noi ip è pippo.ddns.net:5901 automaticamente connettendoti con un client vnc sei sul guo rasp.  Se hai problemi scrivimi tranquillamente. 

perfetto, il router ha già le porte aperte per il vnc , appena posso provo il noip, devo accedere via smartphone con un'app per gestire una scheda relè, via lan è tutto ok accendo e spengo i relè sia via interfaccia web che via app tramite cell connesso in wifi, ora vediamo se mi riesce settare il tutto per accedere fuori dalla lan, in 3g per ora grazie.

[Immagine: hreyr5.jpg]
Risposta
  


Vai al forum:


Navigazione:
Forum con nuovi Post
Forum senza nuovi post
Forum bloccato
Forum Redirect