• Benvenuti su RaspberryItaly!
Benvenuto ospite! Login Login con Facebook Registrati Login with Facebook


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

[-]
Tags
alimentazione con ogni giallo fulmine fisso

FULMINE GIALLO FISSO CON OGNI ALIMENTAZIONE
#1
Salve ragazzi, avrei un quesito per voi, con la speranza che qualcuno si sia trovato nella medesima situazione e che abbia risolto o capito cmq il problema.

Ho un raspberry pi 3 da qualche mesetto, e lo uso per un progetto di filodiffusione che sto creando. E' alimentato dall'alimentatore originale del raspberry. In tutti questi mesi mai nessun problema, anche quando ho comprato e collegato il display 7" touch. Sempre funzionante bene, anche con lo schermo, mai il fulmine che comparisse,tranne quando collegavo un hd esterno, in quel caso compariva il fulmine giallo (collegato poi ad un alimentare da 5V10A col quale lavora ininterrottamente un altro raspberry che riproduce musica, il fulmine giallo spariva visto che gli Ampere a disposizione erano tanti)

Ho tenuto spento questo raspberry per un po, l ho riacceso ieri e mi sta dando dei problemi mai dati. Fulmine giallo fisso e temperatura che supera alla grande i 90°. Ora..al netto del fatto che questo raspberry non monta alcun dissipatore (lunedì li prendo), cosa può essere successo?Lo collego sia all alimentatore originale del Raspberry, sia all'alimentatore da 5V10A ma il fulmine è fisso (a volte sostituito dal simbolo di un termometro) e la tgemperatura non accenna a scendere, sempre sopra i 90°. 

A cosa può essere dovuto?! Qualcosa di cavi (quello dell'alimentatore è stato un po rovinato dal gatto che l ha mangiucchiato, però non mi spiego perchè poi da lo stesso problema con l'altro alimentatore da 10A) o qualcosa nell'hardware stesso del raspberry?! Per la temperatura posso capire che se non sta lavorando bene l'alimentazione il tutto si scaldi,ma l'ho tenuto acceso anche senza lo schermo e sempre che scalda fino a 90°. 

Grazie a chi può darmi delucidazioni
Risposta
#2
Anomalia alquanto strana dato che quando lo hai messo a riposo era perfettamente funzionante. Da quanto dici (fulmine giallo costante, a prescindere dagli alimentatori, e temperatura a 90°) lascerebbe pensare ad un problema Hardware connesso alla CPU/GPU (quando la temperatura della CPU sale oltre gli 80° il sistema si mette in uno stato di autoprotezione con il fine di abbassare la temperatura).
Ricarica sulla SD il solo sistema operativo, non collegare il raspberry ad altri dispositivi tramite i pin dei GPIO e porte USB; prima di dare alimentazione verifica attentamente che non vi siano corpi che possano cortocicuitare i pin del GPIO o altri componenti. Se disponi di un tester digitale misura alimentando il raspberry (dando scontato che entrambi gli alimentatori eroghino una max tensione di 5,2V), la corrente assorbita con il solo SO che gira. La corrente misurata dovrebbe essere intorno ai 700 mA. Misura, sempre con raspberry alimentato, i +5 V sul connettore dei GPIO. La tensione, con alimentatore ufficiale, dovrebbe essere compresa tra i 4,9 e i 5 V. Tensioni più basse di 4,8 V daranno l'indicazione del fulmine giallo. Se disponi di un termometro ad infrarossi verifica la temperatura della CPU/GPU per vedere se è realmente intorno ai 90° C.
Se nelle condizioni di cui sopra la corrente misurata supera il valore nominale e la tensione misurata è inferiore a quella nominale vi è quasi sicuramente un guasto hardware.
Risposta
#3
Purtroppo non dispongo di un tester digitale! se riesco a procurarlo farò questi tentativi che mi dici! ma credo si tratti di un problema hardware. Ora ho appena scollegato il display 7" e collegato alla tv tramite hdmi e quel fulmine compare sempre!!chiaramente questo alimentatore l ho provato con l'altro raspberry e non da problemi...
Ma a sto punto è da buttare o con i dissipatori posso risolvere in quaclhe modo?! almeno da utilizzare per test o altro..
Risposta
#4
Il fulmine giallo compare perchè la CPU vede una tensione inferiore a quella corretta. In attesa di recuperare un tester digitale prova comunque a reinstallare il SO e far lavorare il raspberry da solo, tramite rete, senza collegamenti esterni. I dissipatori potranno migliorare la dissipazione ma certamente non riportare la temperatura a valori standard. Potrai utilizzarlo probabilmente con qualche limitazione che si potrebbe presentare connessa al problema riscontrato..
Risposta
#5
un pc in generale che scalda tanto, di solito è perchè ha un processo che usa gpu o cpu al 100%, col comando
top
dovrebbe risultarti
altrimenti, è infetto e sta minando bitcoin.
hai cambiato la password di default?
Idea Blog: Articoli  Lista Amazon   Heart  MyMiniFactory
Se un utente ti è stato utile, aumenta la sua reputazione! premi il Pollicione! 
Risposta
#6
(20/05/2018, 17:45)ippogrifo Ha scritto: Il fulmine giallo compare perchè la CPU vede una tensione inferiore a quella corretta. In attesa di recuperare un tester digitale prova comunque a reinstallare il SO e far lavorare il raspberry da solo, tramite rete, senza collegamenti esterni. I dissipatori potranno migliorare la dissipazione ma certamente non riportare la temperatura a valori standard. Potrai utilizzarlo probabilmente con qualche limitazione che si potrebbe presentare connessa al problema riscontrato..

Eh, il SO l ho reinstallato perchè cmq prima di accorgermi di questo problema di temperatura e del fulmine mi aveva imputtanato una SD e l ho formattata. Chiaramente non cambia nulla.

Piuttosto mi sono accorto che come tocco il cavo di alimentazione tende a spegnersi o riavviarsi. Non vorrei ci fosse un problema, non tanto col cavo, ma con l'hardware del raspberry che si collega all'alimentazione. 

C'è anche da dire che questo raspberry lo monto e lo smonto dai vari case che sto creando, quindi il guasto hardware credo sia molto probabile. Vorrei capire come fare a trovare quale sia, ma non sono molto pratico. Vedrò coi dissipatori se la situazione migliora, ma in ogni caso lo utilizzo e sta andando normalmente.. boh

(21/05/2018, 11:37)Enrico Sartori Ha scritto: un pc in generale che scalda tanto, di solito è perchè ha un processo che usa gpu o cpu al 100%, col comando
top
dovrebbe risultarti
altrimenti, è infetto e sta minando bitcoin.
hai cambiato la password di default?

La password ce l'ha, che poi io metta sempre la stessa è un altro discorso :Big Grin  
Ti mando un allegato con l immagine del comando TOP appena dato. Non dovrebbero esserci particolari problemi, giusto?


Allegati Anteprime
   
Risposta
#7
posta uno screen del comando
Codice:
uptime

ci sono indicati i carichi di lavoro del sistema degli ultimi 5, 15 e 60 minuti (60? non mi ricordo l'ultimo... però ti da un'idea di quanto stia lavorando)

rettifico:

ultimo minuto, ultimi 5 e ultimi 15.
santa wikipedia Big Grin
Coltiva linux, che windows si pianta da solo! (cit.)
Risposta
#8
Il cavo dovrà ovviamente essere sostituito.
Dopo verifica, se qualcuno è arrivato al raspberry attraverso la LAN, ha by-passato i sistemi di protezione del tuo modem/router connesso alla linea telefonica (di qualunque marca/modello). Sostituisci tutte le password con altre di maggiore difficoltà da decodificare per evitare altri problemi, ed adotta, se possibile, il filtraggio MAC.
Risposta
#9
(21/05/2018, 13:25)Painbrain Ha scritto: posta uno screen del comando
Codice:
uptime

ci sono indicati i carichi di lavoro del sistema degli ultimi 5, 15 e 60 minuti (60? non mi ricordo l'ultimo... però ti da un'idea di quanto stia lavorando)

rettifico:

ultimo minuto, ultimi 5 e ultimi 15.
santa wikipedia Big Grin

Allora, scusate il ritardo nelle risposte. Riguardo 'uptime' i valori che mi sono questi
Codice:
 16:27:24 up  1:30,  1 user,  load average: 0,32, 0,46, 0,58

(21/05/2018, 14:08)ippogrifo Ha scritto: Il cavo dovrà ovviamente essere sostituito.
Dopo verifica, se qualcuno è arrivato al raspberry attraverso la LAN, ha by-passato i sistemi di protezione del tuo modem/router connesso alla linea telefonica (di qualunque marca/modello). Sostituisci tutte le password con altre di maggiore difficoltà da decodificare per evitare altri problemi, ed adotta, se possibile, il filtraggio MAC.

Beh ora ordinerò alimentatore nuovo e dissipatori. Ma tu da cosa noti che qualcuno mi è entrato?
Risposta
#10
No, non noto dal carico della CPU una attività tale da portarla a 90°C. Se come suggerito (ipotesi possibile) da Painbrain fosse operante anche in background un miner il carico della CPU potrebbe arrivare al 100% con conseguente aumento della temperatura. Affinchè ciò sia possibile dovresti aver aperto, anche involontariamente, una porta verso l'esterno della LAN di casa, cioè il mondo internet. Ma se hai ripreso il raspberry che era a riposo, lasciato perfettamente funzionante, ed hai riscontrato questa anomalia dopo il collegamento ed alimentazione (cioè senza aver aggiunto SW scaricato anche da e-mail) è improbabile che che qualcuno sia entrato. Inoltre quando la CPU lavora al 100% può non accettare comandi od eseguirli con molto ritardo; in alcuni casi il sistema può non rispondere necessitando di uno spegnimento forzato scollegando l'alimentatore (situazione riscontrata più di una volta con un raspberry 3b).
Considera che un cavo di alimentazione che provoca dei falsi contatti è sorgente di molti guasti hardware: in linea di massima quando si toglie alimentazione ad una apparecchiatura elettronica (e qualche volta solo elettrica) è opportuno aspettare alcuni secondi prima di ripristinarla (ciò consente ai condensatori/induttanze di perdere la propria carica elettrica, cioè scaricarsi); nel caso di un falso contatto ciò non avviene. Non devi, quindi, cambiare alimentatore ma solo il cavo che alimenta il raspberry.
Per individuare un guasto sul circuito stampato del raspberry dovresti avere a disposizione quntomeno un tester digitale per effettuare le varie misure.
Risposta
  


Vai al forum:


Navigazione:
Forum con nuovi Post
Forum senza nuovi post
Forum bloccato
Forum Redirect