• Benvenuti su RaspberryItaly!
Benvenuto ospite! Login Login con Facebook Registrati Login with Facebook


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

[-]
Tags
dispositivi tra condivisione piu sorgenti

[Problema] condivisione sorgenti tra piu' dispositivi
#1
Buongiorno, volevo chiedere una cosa a chi conosce meglio il mondo di Raspberry.
Io sono un novizio e mi capita di "tentare" di fare qualche programmino.
Ho notano pero' che per ragioni di lavoro/familiari non sempre riesco a programmare quando voglio e quindi vi chiedo questo:
Se io volessi iniziare un programma su raspberry e poi volessi continuare su pc o tablet come posso fare ad avere il sorgente SEMPRE DISPONIBILE ?
Grazie a chi può risolvermi il dubbio/problema.
Saluti

Alberto
Alberto
Risposta
#2
La domanda è assai generica. Programmare in che linguaggio? Appoggia il programma su un servizio come Dropbox o Google Drive, e ci potrai accedere da ogni tuo dispositivo. Se usi Python, ad esempio, che è multipiattaforma, puoi anche provare il funzionamento del programma (esiste per Windows, Mac, Android ecc..). Il programma .py prodotto, una volta copiato su RaspberryPi è lanciato, naturalmente funzionerà nella stessa maniera.
Risposta
#3
(15/01/2017, 18:41)Zzed Ha scritto: La domanda è assai generica. Programmare in che linguaggio? Appoggia il programma su un servizio come Dropbox o Google Drive, e ci potrai accedere da ogni tuo dispositivo. Se usi Python, ad esempio, che è multipiattaforma, puoi anche provare il funzionamento del programma (esiste per Windows, Mac, Android ecc..). Il programma .py prodotto, una volta copiato su RaspberryPi è lanciato, naturalmente funzionerà nella stessa maniera.


Si, il linguaggio è il Python.
Quello che non so è come fare in modo di accedere a dropbox da Raspberry senza usare il browser web.
Ho provato ad accedere a GitHub per salvarli e caricarli ma il browser di Raspberry probabilmente non è compatibile con tutte le estensioni di GitHub.
Vorrei che la cosa fosse molto veloce da fare, perché a volte potrei avere solo 10/15 minuti per aggiungere qualche riga di programma e non posso metterci 5 minuti per scaricare il programma già fatto dal "drive virtuale" , lavorarlo 2 minuti perché poi ho altri 5 minuti per ti- salvarlo.
Spero di essere stato chiaro
Grazie
Alberto


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Alberto
Risposta
#4
Guarda, io scrivo su Windows, poi sposto sul RaspberryPi solo quando è terminato. Anche perché non ho tastiera sul RaspberryPi. Github lo puoi usare tranquillamente da linea di comando, da quel (assolutamente poco) che ne so: non serve accedere via browser ne tanto meno avere una interfaccia grafica, basta installare Git con
Codice:
sudo apt-get install git
Risposta
#5
Forse forse, la soluzione più veloce di tutte è utilizzare MobaXterm, così puoi utilizzare l'sftp integrato per navigare nelle cartelle del Raspberry e l'editor di testo integrato per modificare i file che ti interessano.
Questa soluzione ti permette di non dover copiare ogni volta tutti i file.
Quella proposta da Zzed invece è la via più corretta per mantenere varie versioni dello stesso progetto.
Se decidi di usare git chiedi pure per sapere come iniziare
[
Risposta
  


Vai al forum:


Navigazione:
Forum con nuovi Post
Forum senza nuovi post
Forum bloccato
Forum Redirect