• Benvenuti su RaspberryItaly!
Benvenuto ospite! Login Login con Facebook Registrati Login with Facebook


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

[-]
Tags
piú ubuntu stabile? raspian il é cloud so sistemaoperativo linux owncloud qual

Qual é il SO piú stabile?
#1
Question 
Salve a tutti,

sono un newbie di Raspberry e sto progettando di crearmi un personal private cloud (basato su owncloud) per rimpiazzare Dropbox e affini.
Armato di Rasp Pi 3 e un HDD da 1 TB, devo memorizzare dei dati senza aver timore di perderli.
Quale distro mi consigliate? 
Raspian potrebbe andare bene? Snappy Ubuntu?
Valerio
__________________________________________
Software developer 
Founder @ Club degli Sviluppatori Puglia
Organizzatore del Linux day Mottola
Raspberry fan
Risposta
#2
credo che raspbian sia la scelta migliore, per supporto, stabilita e pacchetti già pronti adhoc
eBook | Blog | YouTube |MyMiniFactory
Se un utente ti è stato utile, aumenta la sua reputazione! premi il Pollicione! 
Risposta
#3
per il tuo utilizzo, non serve interfaccia grafica. Raspbian con Pixel è anche pieno di molto software a corredo che non useresti. Per tal isoluzioni è preferibile Raspbian Lite o ancora meglio dietPi (ancora più leggero).
Purtroppo, avere il sistema su SD, non è la cosa migliore per la stabilità, ma se usi SD e alimentatori di qualità, minimizzi i possibili disagi (effettua comunque backup del sistema periodici).
Risposta
#4
Quindi quello in dotazione non è affidabile?
Valerio
__________________________________________
Software developer 
Founder @ Club degli Sviluppatori Puglia
Organizzatore del Linux day Mottola
Raspberry fan
Risposta
#5
no, è affidabile.
il discorso era generico in particolare per le SD, che non sono affidabili come un hard disk Smile
unitamente a queste, se ci metti un alimentatore che non è stabile abbastanza, rischi di compromettere la memoria e bye bye schedina...
Coltiva linux, che windows si pianta da solo! (cit.)
Risposta
#6
grazie per la celere risposta Smile !
Valerio
__________________________________________
Software developer 
Founder @ Club degli Sviluppatori Puglia
Organizzatore del Linux day Mottola
Raspberry fan
Risposta
#7
Va benissimo il Raspbian completo, che però è pensato per l'uso generale "desktop" : l'interfaccia grafica, chromium, libreoffice, Minecraft, mathematica, scratch ecc sono tutti soft incorporati che non userai mai in quella configurazione specifica, può essere più scomodo avere un sistema appesantito (serve SD da 8Gb,il che allunga anche i tempi del backup che ti ho consigliato). Diciamo che di solito si installa e configura tutto con il Raspbian completo, per poi ottimizzare con una distribuzione adatta all'uso per ottimizzare le prestazioni (in quel caso un Pi Zero con sd da 4Gb potrebbe essere sufficiente)
Ps: non quotare per intero i messaggi, non serve, soprattutto se il post è subito sopra. Per leggerlo è sufficiente alzare lo sguardo. Ripulisco i quote.
Risposta
#8
Ma tra Raspbian e Raspbian Lite, qual è la reale differenza?
Conta che il Desktop Enviroment è superfluo per me.
Valerio
__________________________________________
Software developer 
Founder @ Club degli Sviluppatori Puglia
Organizzatore del Linux day Mottola
Raspberry fan
Risposta
#9
è appunto quella la differenza. La lite ne è priva ed è più mirata agli usi "headless".
DietPi, ha varie ottimizzazioni e pacchetti installabili da menù testuale, riesce a essere 3 volte più leggera di Raspbian Lite.
Risposta
#10
Più leggero di di Raspbian lite? (è la distro che ho scelto) [Immagine: 03870b30e2f9c721ca68d0a256a38579.jpg]

Inviato dal mio XT1562 utilizzando Tapatalk
Valerio
__________________________________________
Software developer 
Founder @ Club degli Sviluppatori Puglia
Organizzatore del Linux day Mottola
Raspberry fan
Risposta
  


Vai al forum:


Navigazione: 1 Ospite(i)
Forum con nuovi Post
Forum senza nuovi post
Forum bloccato
Forum Redirect