• Benvenuti su RaspberryItaly!
Benvenuto ospite! Login Login con Facebook Registrati Login with Facebook


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

[-]
Tags
ventilato 20 alluminio raspberry case 10

Case raspberry alluminio 20/10 ventilato
#1
Buon giorno a tutti.
Avrei bisogni di un paio di consigli da chi ha più esperienza di me.
Dato il lavoro che faccio ho la possibilità di usare macchinari industriali per la lavorazione dei metalli. Avevo in mente di realizzare un case che contenesse sia il raspberry che un hard disk con alimentatore esterno.
Il raspberry avrebbe la funzione di media center e muletto per il download di torrent, presumibilmente acceso 24 ore su 24.
Secondo la vostra esperienza, avrei bisogno di ventilare l'interno del case per tenere più fresco possibile sia il rasp che l'hard disk?

Quando avrò finito condividerò con tutti voi il progetto, e se in azienda mi consentono di fare delle video registrazioni, documenterò anche i vari processi produttivi.

Grazie a tutti

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Risposta
#2
Secondo me, se è interamente in alluminio, magari un po' spesso, bastano dei fori di areazione sul fondo e sul retro mettendo i dissipatori sui chip del raspy.
Io ho intenzione di fare qualcosa di simile per realizzare un player di musica liquida, ma senza l'hd integrato (ho un Nas) .. Magari integrando però l'amplificatore. Ho trovato dei case a basso costo dalla Cina, ma l'estetica non mi convince del tutto.
Risposta
#3
Secondo me, quell'hardware non riscalda più di tanto, nemmeno se lo overclockki, potresti al limite fare un po' di aerazione con i fori (magari laterali) suggeriti da zed!
- At Prima di chiedere, hai gia' provato a spegnere e riaccendere? 
Risposta
#4
Ikarus...si
Anche io consiglio dei dissipatori sul raspi( anche se bho...c'è io mio raspi non si scalda mai...)
Per l'harddisk se non è cinese o simili penso non abbia bisgno di niente
Saluti
Gabriele
Il mio software non ha mai bugs. Include soltanto funzionalità casuali.


Risposta
#5
Ottimo allora. Niente ventola generale. I fori di aerazione e i dissipatori già lì avevo messi. L'hard disk è un western digital da un tera e adesso che ci guardo bene ha già una piccola ventolina. Il mio dubbio era che tenendo sia il rasp che l'hard disk nello stesso case entrambi potessero alzare la temperatura interna creando dei problemi.
Grazie a tutti, sta comunity è fantastica.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Risposta
#6
Se l'hard disk ha una ventola puoi cercare di posizionarlo nel case in modo che l'uscita dell'aria del hdd vada direttamente fuori, non so se mi sono spiegato magari creando dei buchi nel case proprio in corrispondenza delle uscite dell'aria del hdd


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
http://bobvann.noip.me
Hai un Raspberry Pi?
(SI)   complimenti, ottima scelta Wink
(NO) compralo al più presto Wink
Risposta
#7
Ikarus quando completerai il tuo case, se ti va condividilo con la community magari inserendo materiali utilizzati, misure ecc ecc... Intanto buon lavoro Tongue
"Il sapere umano appartiene al mondo"
Founder (CEO) RaspberryItaly.com
Risposta
#8
Naturale che verrà condiviso. Anche lo sviluppo in dwg di autocad

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Risposta
#9
Grazie infinite... Ancora buon lavoro Wink
"Il sapere umano appartiene al mondo"
Founder (CEO) RaspberryItaly.com
Risposta
#10
Magari sono fuori tempo massimo, ma sono incappato in questo forum per puro caso e volevo condividere la mia esperienza.
Ho "boxato" 3 raspberry nel giro di qualche mese:
  1. Ho utilizzato il case di un UPS "APC 650", svuotato completamente. Ho fissato all'interno un raspberry 1 model B, un Trust 20014 e un case raid per 2 hard disk da 2,5".
    Ho dissaldato la vecchia presa di alimentazione del circuito dell'UPS e ci ho collegato l'alimentazione del Trust 20014. All'alimentatore trust ho collegato in cascata, raspberry e hard disk. In seguito ho collegato il pulsante di reset dell'UPS alla GPIO per permettere il riavvio del raspberry senza dover staccare brutalmente l'alimentazione. Per coprire i buchi rimasti aperti dopo lo svuotamento ho utilizzato un coperchio delle cassette degli impianti elettrici, tagliato a misura. Sulla copertura ho aggiunto una porta RJ45 e una porta USB. Il risultato è stato molto scarno e non proprio bello esteticamente, ma la funzionalità è totale Big Grin
  2. Per il secondo ho utilizzato il case di un decoder digitale UNITED 9082, svuotato completamente.
    Per coprire la parte posteriore ho utilizzato lo stesso meccanismo di prima, questa volta ho però inserito connettore RJ45, porta HDMI e una USB.
    Ho smontato l'alimentatore fornito col RPI e saldato il vecchio cavo di alimentazione del decoder all'alimentatore in modo da avere un lavoro pulito sul cavo.
    Ho poi smontato il PCB della parte frontale dotata di ricevitore IR, pulsante di accensione, led e una porta USB, ho saldato sui contatti già esistenti dei jumper da collegare alla GPIO.
    Il risultato è stato un ottimo media center con kodi installato, comandato tramite il telecomando della TV (fortunatamente avevo un samsung, i moduli sono precaricati su kodi), con pulsante di accensione frontale retroilluminato e una comodissima porta USB frontale.
  3. Il terzo è stato un clone del secondo, solo che ho utilizzato il case di un Decoder Alice Home TV, che essendo più grande mi ha permesso di posizionare anche un hard disk.

Conclusioni? La temperatura dei 3 RPI è sempre la medesima senza avere alcun picco, ne problemi e vi garantisco che il server torrent è acceso H24 e il media center ci va vicino quando sono di riposo a casa Tongue
Risposta
  


Vai al forum:


Navigazione:
Forum con nuovi Post
Forum senza nuovi post
Forum bloccato
Forum Redirect