• Benvenuti su RaspberryItaly!
Benvenuto ospite! Login Login con Facebook Registrati Login with Facebook


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

[-]
Tags
video posto al streaming del pi1 pi2

Streaming Video Pi2 al posto del Pi1
#1
Ciao ragazzi! Innanzitutto ne approfitto per salutarvi poichè questo è il mio primo post nel forum!

Ho configurato il mio raspberry modello B per farmi da server DLNA: funziona tutto e molto bene, l'unico problema è che quando guardo filmati in definizione alta (non 4k eh, semplicemente full hd), a volte fatica e il filmato scatta un po' in alcuni momenti.

Stavo già pensando di sostituirlo con un Pi2, secondo voi questo risolverebbe il problema? Non mi aspetto di vedere video in risoluzione altissima, ma magari la differenza fra Pi1 e Pi2 (processore nuova tecnologia, più RAM) mi aiuterebbe...

Voi cosa dite?
Risposta
#2
Non saprei risponderti, servono più dati.. Formato del filmato, framerate, tipo di connessione (cavo? Wifi?) il player dnla quale è? Lo stesso filmato su usb (quindi non via DLNA), sullo stesso player, si vede?
Il filmato lo leggi da usb, sul RaspberryPi?
Risposta
#3
Si esatto! Secondo me devi curare piú il collegamento server-client
Quindi come dice zzed collega il raspi via cavo al router e anche la tv, sarebbe meglio...

Inviato dal mio m2 note utilizzando Tapatalk
Il mio software non ha mai bugs. Include soltanto funzionalità casuali.


Risposta
#4
è tutto collegato via cavo, il video è un MKV, pesa 6GB e dura 2 ore e 20 quindi per servirlo dovrebbero bastare 5,7Mbps, una sciocchezza in effetti, quindi inizio a pensare che sia il processore...

Se lo guardo direttamente il video si vede bene. Il filmato è servito via miniDLNA, lo vedo sia su computer (con VLC) che su Smart TV e in tutti e due i casi ogni tanto si presenta lo stesso problema!
Risposta
#5
Guarda, io uso un NAS hardware, quello attuale ha processore quad core bla bla.. Ma anche il modello precedente, entry level di origine orientale, con processore da 240 Mhz, riusciva a fare lo streaming di video 1080p verso il TV senza problemi. Il RaspberryPi ha molti problemi in più da quel punto di vista : il disco usb è più lento di una SATA, se lo leggi tramite Samba le prestazioni crollano, l' Ethernet è sempre comandata dal controller usb, quindi usandole insieme il tutto si dimezza.. Dlna è un sistema che ho provato a fondo fino a decidere di abbandonarlo..
Una soluzione molto più performante è avere disco di rete e RaspberryPi come player che vi accede via condivisione.
Risposta
#6
Cioè? Puoi spiegare meglio?

Comunque ho fatto delle verifiche e minidlna usa quando è a picco il 30 massimo 40% del processore del Pi. Non è molto ma secondo me è quello che magari per qualche secondo fa laggare il video, vedremo se col Pi2 si risolve!

Per il trasferimento dati cosa consigli? Avevo proprio in mente di utilizzare samba... Comunque anche se fosse, usando l'usb per la connessione di rete avrei piu di 200Mbps, anche se dimezzassi sarebbero comunque più che sufficienti per quel che mi serve!
Risposta
#7
Intendevo dire che secondo me non è un problema di potenza del processore, e passando a RaspberryPi 2 non cambierebbe nulla.
È proprio la somma di usb+lan+Samba+dlna che è una catena pessima. Dimmi che il disco è formattato NTFS, e faresti l'en plein della scarsa efficienza..
Risposta
#8
(13/01/2016, 00:09)Zzed Ha scritto: Intendevo dire che secondo me non è un problema di potenza del processore, e passando a RaspberryPi 2 non cambierebbe nulla.
È proprio la somma di usb+lan+Samba+dlna che è una catena pessima. Dimmi che il disco è formattato NTFS,  e faresti l'en plein della scarsa efficienza..

Eh sì, per altri motivi avevo dovuto formattare l'hard disk in NTFS... 

(Una curiosità: se faccio streaming sia da pc che da tv insieme la qualità resta invariata e non lagga, è una proprietà del multicast? Proprio non riesco a capire quale sia il collo di bottiglia della situazione)
Risposta
#9
Il collo di bottiglia principale è software (Samba e ntfs3 e dnla: tutti e 3 hanno pessime prestazioni).
Soprattutto i primi 2, che sono
scritti da reverse engineering.

(la parte tra parentesi non la ho capita...)
Risposta
#10
(13/01/2016, 01:06)Zzed Ha scritto: Il collo di bottiglia principale è software (Samba e ntfs3 e dnla: tutti e 3 hanno pessime prestazioni).
Soprattutto i primi 2, che sono
scritti da reverse engineering.

(la parte tra parentesi non la ho capita...)

Comunque io non uso samba, ho scritto che volevo usarlo per il trasferimento dei file ma ancora devo configurarlo, per il dlna non lo uso.

Per la parentesi intendevo: guardando lo stesso film contemporaneamente su pc e su tv, il video mi aspettavo andasse peggio perché deve raddoppiare la banda in uscita invece non è così, mi chiedevo se fosse una proprietà del multicast!)
Risposta
  


Vai al forum:


Navigazione:
Forum con nuovi Post
Forum senza nuovi post
Forum bloccato
Forum Redirect